-332Giorni -11Ore -39Minuti -38Secondi

Carta dei diritti

Grazie al contributo di un advisor board formato dalla SIGO Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia, dalla SIN Società Italiana di Neonatologia, dalle Associate di Vivere Onlus e con il patrocinio dell’Associazione Parlamentare per la tutela e la promozione del diritto alla prevenzione e con il contributo di aziende private, è stata redatta la Carta dei Diritti del Bambino Nato Prematuro.

La Carta dei Diritti del Bambino nato Prematuro, riconosciuta dal Senato Italiano nel dicembre del 2010, è un documento di grande rilevanza perché per la prima volta in Italia sono state coinvolte in un progetto comune le associazioni dei genitori, le società scientifiche e professionali, i referenti politici, le istituzioni pubbliche, il settore privato e la società civile, con l’obiettivo comune di contribuire a migliorare la salute delle madri e dei bambini estremamente fragili come i neonati pretermine.

Carta dei Diritti del Bambino Nato Prematuro

Diritto inalienabile della presenza dei genitori in T.I.N.

Il Ministero della Salute, nel maggio del 2016, ha sancito il diritto inalienabile della costante presenza in reparto dei genitori e dell’allattamento materno che restano gli elementi fondamentali per un ottimale sviluppo e una armoniosa crescita dei bambini.

Iscriviti alla Newsletters

e riceverai un buono sconto per te e il tuo bimbo


Autorizzo il trattamento dei dati personali